Sistemi elettorali

Crisi del debito e agenzie di rating

leave a comment »


Il taglio del rating da parte di S&P al Portogallo da BBB a BBB- arriva appena cinque giorni dopo che la stessa agenzia ha tagliato il rating da A- a BBB. Cosa è successo di così importante nel corso degli ultimi cinque giorni?
In effetti, nulla di sconvolgente, un po’ come ai tempi della crisi asiatica, quando S&P ha limato il rating della Corea il 22 dicembre 1997 da BBB-a B +.  Questo avvenne dopo un downgrade di tre livelli solo undici giorni prima da A- a BBB-, e di due gradini il 25 novembre da A+ ad A-, e di un downgrade di un livello un mese prima, il 24 ottobre, da AA-ad A+.
Questo per un totale di dieci gradini nel corso di due mesi.
Non era solo S&P, beninteso. Fitch ha tagliato la Corea da AA-  a B- (dodici gradini) nel corso di un mese, nel 1997, tra cui un taglio di sei livelli il 23 dicembre 1997.
Quel che è peggio, sia S&P e Fitch tornarono sui loro passi e riportarono la Corea “investment grade” BBB-nel gennaio 1999, poco più di un anno più tardi.

Dopo quattordici anni ci risiamo. Le agenzie di rating e ora stanno tentando di raggiungere la realtà della crisi del debito sovrano e forse tendono anche ad eccedere al ribasso.
Notiamo che S&P ha tagliato la Grecia di due punti da BB+ a BB- , e che le prospettive negative permangono così da prevedere ulteriori declassamenti nel futuro.
Il mercato FX è diventato in gran parte immune al downgrade, con l’euro quasi stabile nel reagire a notizie recenti di downgrade.  Tuttavia, bond periferici e CD sono stati colpiti dal downgrade.

Notiamo che, indipendentemente da quello che decidono le agenzie, lo scenario fondamentale per questi paesi continuerà a peggiorare quest’anno.

Tutto ciò in attesa del prossimo stress test sulle banche europee, sperando sia un minimo più serio dell’ultimo.

Written by sistemielettorali

29 marzo 2011 a 21:04

Pubblicato su Economia

Tagged with ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: