Sistemi elettorali

AL CUOR NON SI COMANDA

leave a comment »


AL CUOR NON SI COMANDA
(manifesto programmatico per riavvicinare i pavesi al Pavia)
Pavesi a Voghera

Sostenere con entusiasmo il Pavia, la squadra della nostra città, portando i pavesi al Fortunati.
Perché, come scriveva Zavoli, “si è tifosi della propria squadra del cuore perchè si è tifosi della propria vita, di se stessi, di quello che si è stati, di quello che si spera di continuare a essere. E’ un segno, un segno che ognuno riceve una volta per sempre, una sorta di investitura che ti accompagna per tutta la vita, un simbolo forte che si radica dentro di te, insieme con la tua innocenza, tra fantasia, sogno e gioco”.
A maggior ragione, tifare per la squadra della propria città rappresenta una passione più genuina, generalmente trasmessa da padre in figlio, dove è un’intera comunità a riunirsi e ad identificarsi nei suoi colori sociali.
Noi crediamo che, anche in serie C, si possa attrarre tifosi allo stadio con buon senso e capacità. Partendo dalla campagna abbonamenti.

Slogan
La campagna abbonamenti deve partire da uno slogan, semplice e diretto.
Auspichiamo anche il coinvolgimento dei tifosi, magari quelli più giovani, eventualmente attraverso l’organizzazione di un concorso finalizzato a disegnare la pubblicità per la campagna abbonamenti al Pavia.
Su questa falsariga, proponiamo di spendere l’immagine di giocatori simbolo per la campagna abbonamenti. Benny Carbone, ad esempio. Ma anche ex-giocatori rimasti nel cuore dei tifosi.
Infine, chiediamo che la campagna abbonamenti cominci al più tardi a fine giugno, in modo da permettere a tutti i pavesi di essere informati e di avere il tempo di sottoscrivere le nuove tessere.

Abbonamenti
Alcune nostre idee per gli abbonati:
– riduzioni per: donne, over 65 e studenti (anche universitari)
– agevolazioni per famiglie
– offrire sconti ai vecchi abbonati, in base alla loro fedeltà
– proporre abbonamenti biennali
– organizzare incontri ed eventi solo per gli abbonati
– offrire altri servizi attraverso il sito internet ovvero un servizio gratuito di sms con gli aggiornamenti in diretta delle partite del Pavia
– consentire agli abbonati l’ingresso gratuito alle amichevoli e alle gare di Coppa Italia
– regalare ad ogni abbonato un mini-abbonamento di 3-4 partite gratuito da intestare ad un nuovo abbonato. Un modo per invogliare gli ex abbonati a rinnovare e per stimolare l’arrivo di nuove persone.
– possibilità di pagamenti rateali
– sconti per portare i propri figli nella scuola calcio

Nuove leve
Riteniamo fondamentale invitare i ragazzi delle scuole, per far loro provare l’esperienza del Fortunati, per cercare di trasmettergli la passione per la squadra della loro città. E per far capire che il calcio vero non è quello che si vede in televisione.

Trasferte
Chiediamo di facilitare la reperibilità dei biglietti sul territorio (la provincia è sempre esclusa e in città ci sono sempre poche rivendite); comunicando tempestivamente ai tifosi come e dove reperire i biglietti; per avversare e contrastare in ogni sede leggi che penalizzano chi vuole andare in trasferta.

Ritiro e amichevoli
Auspichiamo che, come successo negli ultimi anni, il ritiro estivo della squadra si svolga in provincia di Pavia. Un modo per valorizzare il nostro territorio (perché l’aria buona c’è anche qui) e per rafforzare il legame con la squadra che lo rappresenta.
Così come proponiamo che le amichevoli precampionato vengano giocate a Pavia o in provincia ad orari accettabili anche per chi lavora.

Libertà di tifo
Chiediamo alla società di concederci il ripristino della libertà di tifo. Il tifo è espressione di idee e di passione, di fede e di appartenenza. Vorremmo rivedere il Fortunati colorato d’azzurro, con bandiere e striscioni. Chiediamo quindi che si instauri una collaborazione tra società, questura e tifosi per facilitarci in tal senso.

Orari partite di serie C
Chiediamo alla società di avversare (nelle sedi ufficiali e sui media) qualunque ipotesi di spostamento di giorno ed orario delle gare di serie C, a vantaggio di pay-tv o società di serie A.

Fruibilità Fortunati
In ultimo ma molto importante chiediamo a società e comune di far sì che il Fortunati sia accessibile anche ai portatori di handicap, eventualmente adibendo un settore a tale scopo, come già fatto in altre città (es. Alessandria).

Written by sistemielettorali

7 giugno 2009 a 04:29

Pubblicato su sport

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: